full
color
#666666
http://www.feniceformazione.com/wp-content/themes/zap/
http://www.feniceformazione.com/
#3691ad
style2
0744086679
Via G. Di Vittorio 45, Terni

Area sanità

Master di I livello in
“GESTIONE DEL COORDINAMENTO NELLE PROFESSIONI SANITARIE”
Anno Accademico 2012/2013
1500 h -60 cfu

Il Master sulla base della Legge n. 43 del 1.2.2006, abilita alle “funzioni di coordinamento nell’area di appartenenza”, in quanto rilasciato ai sensi dell’articolo 3, comma 8, del regolamento
di cui al Decreto del Ministro dell’Università e della Ricerca scientifica e tecnologica del 3 novembre 1999 n. 509 e dell’articolo 3, comma 9, del regolamento di cui al Decreto del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca del 22 ottobre 2004 n. 270.

Il Master Universitario di I Livello per Gestione del Coordinamento si propone di far acquisire competenze specifiche nell’area gestionale organizzativa, che si focalizza sull’interazione tra persone e contesto di lavoro.
Il Master è di durata annuale; le attività didattiche si svolgeranno attraverso interazioni teledidattiche realizzate per via telematica.

Al termine del Master, il partecipante sarà in grado di:
•    produrre e realizzare schemi organizzativi innovativi per la gestione dei servizi sanitari;
•    gestire un sistema di sviluppo della risorsa umana, identificandone le necessità e i bisogni;
•    coordinare le risorse professionali, tecnologiche ed economiche;
•    progettare e gestire i processi di miglioramento della qualità;
•    sviluppare e controllare il sistema informativo e informatico;
•    diffondere la cultura e le competenze tipiche di coloro che ricoprono ruoli di responsabilità e che operano in contesti multiprofessionali ad alto tasso di innovazione;
•    migliorare il livello di complessità organizzativa e di conseguenza la fluidità dei processi assistenziali;
•    supervisionare specifici settori dell’organizzazione sanitaria;
•    utilizzare metodi e strumenti della ricerca nell’area dell’organizzazione e gestione dei servizi sanitari;
•    valutare l’impatto di differenti modelli teorici nell’operatività dell’organizzazione e gestione dei servizi sanitari;
•    sviluppare la capacità d’insegnamento per la specifica figura professionale nell’ambito delle attività tutoriali e di coordinamento del tirocinio nella formazione di base, complementare e permanente;
•    comunicare con chiarezza su problematiche di tipo organizzativo e sanitario con i propri collaboratori e con gli utenti;
•    analizzare criticamente gli aspetti etici e deontologici delle professioni dell’area sanitaria anche in una prospettiva di integrazioni multiprofessionali.
Ai partecipanti verrà rilasciato il Diploma di Master Universitario di I Livello per “Gestione del Coordinamento delle professioni sanitarie” previo superamento di  una   prova finale in presenza.

REQUISITI DI AMMISSIONE

Per l’iscrizione al Master è richiesto il possesso di:
1) laurea conseguita secondo gli ordinamenti didattici precedenti il decreto ministeriale 3 novembre 1999 n. 509;
2) lauree ai sensi del D.M. 509/99 e ai sensi del D.M. 270/2004;
3) lauree specialistiche ai sensi del D.M. 509/99 e lauree magistrali ai sensi del D.M. 270/2004;
4) diplomi di cui all’art. 1 comma 10 della n. 1 dell’8 gennaio 2002 purché in possesso di diploma di Scuola Media Superiore di durata quinquennale.
Possono presentare domanda di ammissione i possessori di altri titoli indicati dall’art.5 della L. 251/2000 e dall’art. 1 comma 10 della n. 1 dell’8 gennaio 2002 purché in possesso anche del diploma di Scuola Media Superiore di durata quinquennale. In tale ipotesi, l’idoneità dei titoli posseduti ai fini dell’ammissione verrà valutata caso per caso.
Possono, inoltre, presentare domanda di ammissione i candidati in possesso di un titolo accademico conseguito all’estero equiparabile per durata e contenuto al titolo accademico italiano richiesto per l’accesso al Master. L’iscrizione, tuttavia, resta subordinata alla valutazione della idoneità del titolo da parte degli organi accademici ai soli fini dell’iscrizione.
Per coloro che sono in possesso di titoli di abilitazione all’esercizio della professione conseguiti all’estero, l’Università potrà procedere al loro riconoscimento ai soli fini dell’iscrizione al Master.
I suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande di iscrizione al Master.

 

Chiedi informazioni

Nome e Cognome (richiesto)

Email (richiesto)

Telefono(richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Autorizzo all'utilizzo dei miei dati personali secondo la normativa vigente sulla Privacy
(D.Lgs. 196/2003 e successive modificazioni e integrazioni)

paged
Loading posts...
magnifier
#003974
on
loading
off